Sarah e Saleem | Incontro con il regista Muayad Alayan

Tra l’ultimo capitolo Marvel e la nuova commedia all’italiana, si posiziona nelle sale italiane, grazie a Satine Film e Circuito Cinema, Sarah e Saleem il nuovo film del regista palestinese Muayad Alayan. Sarah è una donna israeliana, proprietaria di un bar a Gerusalemme Ovest con suo marito, colonnello dell’esercito. Saleem è un fattorino palestinese che vive a Gerusalemme Est con la moglie casalinga […]

I fratelli Sisters

1851, America. Charlie ed Eli Sisters (Joaquin Phoenix e John C. Reilly) sono due fratelli killer, cresciuti in un mondo selvaggio dove l’unica vita conosciuta ruota intorno a soldi e sangue. Il più anziano dei due, l’introspettivo Eli (Reilly) continua ad uccidere su commissione insieme al fratello, ma sogna un futuro diverso, aprendo una bottega in […]

US | La recensione

US , il nuovo film diretto da Jordan Peele , arriverà nelle sale italiane Giovedì 4 Aprile per Universal Pictures Italia.  Se This is America di Childish Gambino, al secolo Donald Glover, non fosse uscita un anno prima, avremmo potuto pensare ad uno autentico spin off e tributo musicale. Questo per capire, sin da subito, quanto quell’ US, noi, celi la principale chiave […]

Dumbo | La recensione

di Fabiola Palumbo A distanza – e davvero non ci si crede sia passato così tanto tempo – di quasi 80 anni Dumbo, l’elefantino più tenero e famoso dell’immaginario collettivo, vola di nuovo al cinema. A fornirgli la sua celeberrima piuma per aiutarlo nel decollo è Tim Burton, che realizza un live action formato famiglia […]

McQueen al Cinema: una vita di gloriosa anarchia

Diretto da Ian Bonhôte e Peter Ettendgui, “Alexander McQueen: il genio della Moda” è una favola moderna dal finale gotico. Chi conosce la storia non resterà deluso dalla rappresentazione lucida ed intima di questo documentario. I registi costruiscono tutto meticolosamente, selenzionando interviste esclusive a familiari ed amici stretti, materiale d’archivio – gli incontri con l’amica Isabella […]

Il corriere | The Mule

Per Kant, il tempo è un’ intuizione sensibile pura (Estetica trascendentale), una prerogativa fondamentale del senso, che ci permette di percepire le cose soltanto dopo averle inquadrate tutte, senza alcuna eccezione nel tempo e nello spazio.  Sembra avere la stessa convinzione Clint Eastwood (classe 1930) in questo gran ritorno dietro e davanti la macchina presa con The […]

TRAMONTO

László Nemes è un regista ungherese del 1977 che, con la sua opera d’esordio, Il figlio di Saul (2015) , si è aggiudicato l’Oscar per il Miglior Film Straniero, il premio Golden Globe e il Bafta nella medesima categoria, il Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes e, last but not least, il David […]